AIBIJOUX, dall'architettura ai gioielli di alta gamma

Fieramilano, Rho
20-22.03.2021

Video intervista

AIBIJOUX, dall'architettura ai gioielli di alta gamma

"Sono cresciuta in mezzo a bauli stracolmi di ricami, stoffe preziose e gioielli antichi. Non è un caso che io abbia sviluppato un grande interesse per qualsiasi forma di artigianato e una passione per gli accessori, dai gioielli ai cappelli.

 

L'esperienza dell'architettura mi ha poi insegnato a far dialogare creatività e progettualità. Dopo aver esercitato per diversi anni la professione di architetto ho creato AIBIJOUX un'azienda che distribuisce in italia bijoux e accessori di alta gamma realizzati dai designer provenienti da tutto il mondo.

 

Più che a una realtà strettamente commerciale penso sempre ad AIBIJOUX come una galleria d'arte che rappresenta artisti interessanti facendoli conoscere ai negoziante. Ayala Bar, Kurshuni, House of Tuhina sono alcuni dei brand da noi distribuiti in italia, ognuno ha una propria personalità ed è caratterizzato da tecniche di lavorazione, materiali ed ispirazioni diverse. Prima di tutto i nostri gioielli devono saper suscitare curiosità ed emozioni, due ingredienti fondamentali per motivare l'acquisto da parte del consumatore finale; in secondo luogo la manifattura deve sempre essere di alta qualità anche per i gioielli più economici e mantenere un buon equilibrio con il prezzo.

 

Tutti i nostri brand propongono un prodotto originale frutto di un lavoro di ricerca che coinvolge tradizione ed innovazione. Quando parlo di originalità intendo la capacità di essere propositivi, originali ma sempre riconoscibili nel tempo”.

A dirlo è Nisha Gir, fondatrice di AIBIJOUX.