Molto più di una sinergia: 7 manifestazioni della moda, fanno sistema e si presentano insieme.

fieramilano, Rho
17_20 FEB 2023

Comunicato stampa

Molto più di una sinergia: 7 manifestazioni della moda, fanno sistema e si presentano insieme.

Con l’hashtag #finallytogether, 3.240 brand presentano le recenti novità del settore.

Milano, 7 settembre 2022 - Sette grandi eccellenze fieristiche nel mondo del fashion, quelle appartenenti alla galassia Confindustria Moda DaTe, Micam, Mipel, The One Milano, Lineapelle, insieme a HOMI Fashion&Jewels Exhibition e Simac Tanning Tech, si presentano ancora una volta unite. Riconoscibili dall’hashtag #finallytogether le sette manifestazioni – che in totale ospitano 3.240 brand – proporranno le proprie collezioni a un pubblico di operatori e buyer italiani e internazionali. Una sinergia che va oltre la parziale contemporaneità degli eventi: il fine delle manifestazioni è infatti quello di realizzare un sistema di fiere sempre più coeso, a favore di una nuova spinta pensata per guardare al mercato e ai suoi buyer con una strategia unitaria.

 

Dal 10 al 12 settembre 2022  a Firenze aprirà DaTE – Shaping Avantgarde, evento dedicato all’occhialeria di avanguardia e subito a seguire in fieramilano (Rho) ,  dal  16 al 19 settembre si svolgerà HOMI Fashion&Jewels Exhibition, l’appuntamento dedicato all’eccellenza del bijou, del gioiello e dell’accessorio moda.

 

In parziale contemporaneità, dal 18 al 20 settembre, si terranno le altre fiere del mondo fashion  quali Micam, Salone internazionale delle calzature, Mipel, Salone internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda e TheOneMilano,  Salone dell’Haute à-Porter, ed infine, sempre in fieramilano  dal 20 al 22 settembre Lineapelle, rassegna internazionale dedicata ai settori pelli, accessori, componenti, sintetico, tessuti e modelli per calzatura, pelletteria, abbigliamento e arredamento e Simac Tanning Tech, salone internazionale delle macchine e delle tecnologie per le industrie calzaturiera, pellettiera e conciaria.

 

 

DaTE – Shaping Avantgarde

 

Da sabato 10 a lunedì 12 settembre alla Leopolda di Firenze, si aprono le porte del salone dell’occhialeria d’avanguardia più rappresentativo d’Italia, il DaTE – Shaping Avantgarde.

 

100 aziende provenienti da tutto il mondo, per un totale di oltre 170 brand, esporranno le loro collezioni, in questa 10ˆ edizione che si svolgerà all’insegna dei 10 valori che hanno caratterizzato e fatto crescere DaTE negli anni: creatività, innovazione, originalità, ricerca, energia, contaminazione, sperimentazione, audacia, vitalità, estro. DaTE si conferma un’occasione imperdibile di scambio e incontro tra professionisti del settore, un appuntamento in cui fare business e concludere affari, un punto di riferimento internazionale per coloro che sono alla ricerca di ispirazione, novità e avanguardia per costruire le nuove premesse per il futuro dell’occhialeria. Rinnovata anche quest’anno la collaborazione con l’Agenzia ICE per l’incoming di buyer internazionali per fare fronte alla necessità degli espositori di estendere e diffondere i propri brand all’estero. Sul sito ufficiale, dateyewear.com, l’elenco completo degli espositori e dei brand e tutti gli aggiornamenti sui profili social www.instagram.com/dateyewear/ e https://www.facebook.com/DateEyewearOfficial/. Stay tuned!

 

 

HOMI Fashion&Jewels Exhibition

 

Una manifestazione unica nel panorama italiano: organizzata da Fiera Milano, HOMI Fashion&Jewels Exhibition offre uno sguardo completo sul mondo degli accessori moda, dei bijoux e dei gioelli che di stagione in stagione affiancano l’evoluzione dello stile.

 

Design, innovazione, l’artigianalità e le sue tante declinazioni, sono elementi chiave della manifestazione che dal 16 al 19 settembre ospita 420 brands, il 30 % dei quali proveniente dall’estero: un palcoscenico straordinario dove l’estro dei creativi e le proposte delle grandi aziende del settore si incontrano e si fondono. Materiali insoliti e “green”, attenzione al riciclo e alla sostenibilità, ricerca e sperimentazione caratterizzano le proposte presentate, dando vita ad un’ offerta unica ed originale.

 

Punto di forza della manifestazione, anche lo scouting sulle tendenze, presentate in ogni edizione attraverso iniziative dedicate. A settembre continua infatti il legame tra Homi Fashion&Jewels e Poli.Design, un’alleanza che ha dato vita a FJ Visions of Tomorrow, uno spazio che permette ai visitatori di indagare e conoscere le tendenze del prossimo futuro.

 

Tra le novità di questa edizione anche Wedding Visual Showcase, una vetrina interamente dedicata alle collezioni di bijou e gioelli del mondo bridal, in collaborazione con la fiera Sì Sposaitalia Collezioni.

 

 

 

MICAM Milano

 

Molto più di una manifestazione fieristica: con oltre 1.000 brand per la prossima stagione Primavera-Estate 2023 la più grande vetrina internazionale sulla calzatura si conferma l’appuntamento leader per il comparto.

 

Qualità, innovazione e glamour worldwide saranno protagonisti di tre giorni di ispirazione per l’intero settore offrendo uno specchio reale delle future tendenze delle calzature in un vero métissage di creatività e contaminazioni.

 

Sempre al passo coi tempi e con la new generation, MICAM continua a riservare grande attenzione allo scouting delle realtà più fresche grazie alla presenza dell’area dedicata agli Emerging Designer.

 

 Ampio spazio al tema della sostenibilità con MICAM Sustainability Lab powered by VCS. Verified & Certified Steps è il primo marchio di certificazione di sostenibilità specializzata per il settore calzaturiero che viene concesso alle imprese che intraprendono un percorso sostenibile.

 

Sullo stesso tema MICAM ha avviato una speciale partnership con Start Up Boot Camp per la selezione di start up sulla sostenibilità innovativa che, grazie al supporto di Ice Agenzia e Maeci, saranno presenti in una speciale area espositiva.

 

Non da ultimo la collaborazione con Italian Artisan la Piattaforma B2B che mette in contatto le eccellenze manifatturiere Italiane con Brand e Retailer internazionali. Il progetto “Italian Artisan Heroes - the ultimate manufacturing tradition” esalta la vera essenza dell'artigianalità italiana.

 

 

MIPEL

 

Nuove tendenze, borse e accessori in pelle della stagione SS 2023 e tutte le novità del mondo della pelletteria sono protagoniste dell’edizione 122 di MIPEL. Un percorso espositivo di oltre 4000 mq che si tingerà di colori, con oltre 200 brand selezionati tra marchi storici e aziende emergenti nazionali e internazionali.

 

L'assoluta novità riguarda la presentazione in 3D delle tendenze moda sviluppate dal Comitato Moda di Mipel. Grazie alla partnership di eccellenza con Impersive, società altamente specializzata nell’ambito della realtà aumentata per il settore fashion, Mipel ha sviluppato un viaggio immersivo tra i luoghi d’arte più belli al mondo, per scoprire i temi principali delle collezioni SS23. Il visitatore, tramite l’uso di un ‘oculus’, entrerà nel fantastico mondo del 3D.

 

Mipel rinnova inoltre la partnership con Mirta, lo showroom digitale che connette brand locali contemporanei con curators internazionali. Come nell'edizione 121, un'area espositiva innovativa dedicata agli artigiani della pelletteria made in Italy. In anteprima a MIPEL anche Mirta Officina X Mipel, piattaforma di back office sviluppata dal team tech di Mirta per supportare i brand in tutto il processo logistico (gestione ordini, spedizioni, pagamenti, rubrica clienti, fatturazione e comunicazioni), con una sezione appositamente sviluppata per la manifestazione.

 

Dedicata ai giovani brand italiani che si sono distinti per l’idea creativa dei loro progetti e per l’innovazione e per quest’anno allargata anche ai marchi noti oltre ai designer emergenti, è invece l’iniziativa “The Italian Startup Project”, realizzata in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione (MAECI) e di Agenzia ICE. I brand selezionati sono: MATI, Miomojo, THEMOIRè, +Three°°° e Zanellato.

 

 

THEONEMILANO  Special featured by Micam

 

L’edizione settembrina di TheOneMilano si conferma dal 18 al 20 settembre per il terzo anno in Special Edition featured by MICAM Milano, il salone internazionale di riferimento per il settore calzaturiero.

 

Voluta come fiera aperta in tutti i sensi, rappresenta la volontà di fare rete e di offrire a Espositori e Visitatori servizi sempre più completi, grazie al modello della “fiera diffusa”, realizzata attraverso accordi che accompagnano al salone flagship di febbraio appuntamenti più piccoli e mirati, realizzati in Italia e all’estero, per offrire l’esperienza di un total look moda completo.

 

La casa degli storymakers, di espositori che sono imprese indipendenti, creative, innovative che trasmettono la “storia del fare” attraverso le collezioni SLOW FASHION di loro produzione, costruisce un nuovo capitolo del suo racconto, con un linguaggio di assoluta modernità. I capi iconici delle collezioni sono infatti presentati non solo “dal vero”, ma anche ricostruiti in 3D, in un delicato equilibrio tra reale e fantastico, in un racconto ravvicinato con il prodotto nella sua essenzialità.

 

 

LINEAPELLE 100 | BACK TO THE NEXT

 

A Fieramilano Rho, dal 20 al 22 settembre 2022, LINEAPELLE (la principale fiera mondiale di pelli, tessuti, accessori, componenti per l’industria della moda, del design e dell’automotive) celebra la sua centesima edizione aprendo le porte a oltre 1.100 espositori (erano 960 quelli della precedente edizione di febbraio 2022) provenienti da più di 40 Paesi. LINEAPELLE 100 (autunno-inverno 2023-2024) ospiterà THE BEAUTY OF THE ITALIAN TANNING INDUSTRY: Heritage, Science and Design, mostra ideata da UNIC – Concerie Italiane per comunicare la “bellezza” di un modello produttivo che somma in sé artigianalità e scienza, green power, tecnologia e creatività: quello dell’industria conciaria italiana. Focus anche su sostenibilità, declinata nel palinsesto di eventi del Green Theatre, e fashion, con i cinque giorni di eventi e performance che coinvolgeranno stilisti emergenti presso lo Spazio Lineapelle (Milano, Piazza Tomasi di Lampedusa), organizzato in collaborazione con CNMI (Camera Nazionale della Moda Italiana).

 

 

Simac Tanning Tech

 

Simac Tanning Tech è la manifestazione fieristica di settore più importante a livello internazionale in virtù di un’offerta che si caratterizza per la più alta qualità di macchinari e tecnologie per l’industria degli accessori moda e del segmento calzaturiero, conciario e della pelletteria.

 

L’evento – l’unico di settore che prevede la presenza fisica degli stessi macchinari – si svolge annualmente a Milano nei padiglioni di fieramilano (Rho) e riunisce una ricca varietà di attori, dalle aziende manifatturiere alle università e centri di ricerca, alle associazioni industriali di settore, anche grazie al supporto di ITA/ICE Agenzia che permette la presenza di “delegati” commerciali e istituzionali esteri.

 

Con un comune obiettivo, ovvero quello di affrontare le tematiche sfidanti per le filiere manifatturiere di riferimento (calzaturiera, conciaria e pelletteria) presentando la miglior offerta di tecnologie all’avanguardia, orientate alla sostenibilità ambientale e sociale, con un preciso focus sulla digitalizzazione dei processi produttivi e sull’innovazione (Industria 4.0).  Questi temi sono anche al centro di Assomac TALKS, i momenti di networking – nati con l’intento di coinvolgere attivamente la community di riferimento anche oltre l’appuntamento fisico della fiera- che quotidianamente propongono dibattiti e video informativi in cui protagonisti sono centri di ricerca internazionali, aziende, università ed esperti della fashion industry che portano il loro contributo in termini di innovazione e tecnologia.

 

Una superficie espositiva di oltre 13.000 metri quadrati attende gli oltre 280 espositori per l’edizione 2022 di Simac Tanning Tech che si svolgerà dal 20 al 22 settembre presso fieramilano (Rho).