L’ecosistema #befashionandjewels di HOMI Fashion&Jewels

fieramilano, Rho
18-20.09.2021

News

L’ecosistema #befashionandjewels di HOMI Fashion&Jewels

Per quanto il digitale stia cambiando le nostre abitudini, HOMI Fashion&Jewels Exhibition è fatta di persone, prodotti e relazioni che perdurano nel tempo. Uno scambio creativo ed empatico che continua ad animare le singole edizioni: un vero e proprio punto d’incontro che quest’anno si sviluppa anche sulla piattaforma digitale #befashionandjewels.

 

Diverse aziende hanno già aderito a questa iniziativa che completa l’appuntamento fieristico, in agenda dal 19 al 22 Settembre. Il progetto è stato studiato per dare maggiore forza competitiva e si sviluppa attorno a una community di sistema dove tutti gli attori sono sullo stesso livello. #befashionandjewels supporta non solo i retail ma anche buyer e top visitators, una scelta importante che pone l’accento sulle relazioni, costruendo un nuovo network di settore.

 

La community digitale offre l’opportunità a ogni azienda di rimanere al passo con i repentini cambiamenti dettati dal digitale, entrando a far parte di un ecosistema sano e tecnologico, fondato sui valori del business. Ad aderire già alla community #befashionandjewels: Alisia, gioielli realizzati a mano con catene sottili e micro perle colorate; Medusa, gingilli realizzati in Italia in argento 925, acciaio, coralli, perle e pietre dure; Carola Gioielli, la label punta a ri-editare la tradizione in chiave contemporanea utilizzando coralli sardi, ambre baltiche e domenicane, turchesi americani e giade birmane; e Ale Max, azienda che celebra la femminilità con l’utilizzo sapiente del colore e delle trame naturali.

 

Tutti gli iscritti a HOMI Fashion&Jewels - retail, buyer e top visitators - fanno parte di #befashionandjewels: l’idea è quella di coltivare le relazioni, condividendo storie, tramite contenuti scritti e fotografici, ponendo così l’accento sul carattere di ogni singolo progetto. Si scopre come nasce una collezione, in quale paese viene prodotta, se alla creatività è stato aggiunto un guizzo di innovazione, quali materiali sono stati utilizzati, nonché il concept d’ispirazione. Una carta d’identità accessibile alla portata di un click, anche dopo l’edizione di Settembre 2020.