Intervista a Alessandra Sales – cofondatrice del brand Anna e Alex

fieramilano, Rho
18-20.09.2021

News

Intervista a Alessandra Sales – cofondatrice del brand Anna e Alex

Due donne, due esperienze internazionali, una passione comune: su queste basi è nato il brand Anna e Alex che da quasi 20 anni è sinonimo di eccellenza dell'artigianato nel gioiello. Alessandra Sales, una delle due protagoniste, ci ha raccontato esordi, crescita e visione futura di questa storia imprenditoriale completamente Made in Italy.

LA STORIA

 

Anna Neri e Alessandra Sales dopo varie esperienze dal carattere internazionale, sia a livello professionale che personale,  si incontrano e lavorano insieme per molti anni,  per uno dei  maggiori gruppi mondiali del lusso, dove rivestono rispettivamente i ruoli di Responsabile Marketing Internazionale e  Direttore delle Relazioni Esterne e dove, a un certo punto delle loro carriere, capiscono di avere nuovi desideri, idee ed ambizioni che le spingono verso altri orizzonti. Mosse da una passione straordinaria per la ricerca di ornamenti unici, da un amore per la tradizione artigianale italiana, fondano insieme il brand Alex e Anna.

 

“Avevamo entrambe un bagaglio estremamente importante e sapevamo perfettamente cosa volesse dire costruire un brand, ma ciò che più ci interessava e ci incuriosiva era l’artigianato più segreto , l’amore per la perfezione, l’attenzione continua al dettaglio, l’amore per la ricerca costante di nuove idee” ci racconta Alessandra.

 

“Ci univa un’indiscutibile affinità estetica, oltre ad essere tutte e due affascinate dall’eccellenze e del fatto a mano e dell’artigianalità italiana, una realtà unica e particolare che conoscevamo molto bene, grazie alla nostra bellissima esperienza decennale in Bulgari, ma che avevamo sempre vissuto in un ambito molto circoscritto intorno al mondo di riferimento della nostra azienda e che invece avremmo voluto esplorare in un ambito diverso e più ampio.“ 

 

E così Alessandra e Anna realizzano e concretizzano il loro progetto creativo che mette proprio al centro la passione per le eccellenze italiane, quelle più originali e più lontane delle omologazioni di massa. Le primissime collaborazioni sono con artigiani che le supportano nel reinterpretare e restaurare mobili e oggetti, ma poi un po' alla volta, si muovono e lavorano in altri settori e con altri materiali, fino a scoprire una nuova vena creativa nel mondo del bijoux e del gioiello.

 

“Le nostre prime collezioni furono un successo, anche e soprattutto nel mondo delle gioiellerie dove in quel momento (2006-2007 ndr) molti si stavano avvicinando al gioiello fashion, per provare , con nuove idee e proposte, a  fronteggiare una crisi che per tanti imprenditori del settore si manifestava in maniera piuttosto profonda.

 

Avviammo nuove collaborazioni con stylist e altre maestranze specializzate per farci conoscere sempre di più, anche e soprattutto partecipando ad eventi fieristici, momenti di incontro fondamentali.”

 

 

 

LE ISPIRAZIONI E LA PRODUZIONE

 

Anna e Alex hanno così negli anni consolidato il loro business e ampliato la loro proposta, ora affermata e conosciuta in molti paesi, che le ha anche portate ad essere attualmente docenti  del corso di marketing & comunicazione allo IED di Roma e continuano a realizzare tutti i loro prodotti artigianalmente, tenendo fede a tutti i valori fondanti  del brand.

 

“Non smettiamo mai di giocare con forme, colori, materiali, liberando tutta le nostre idee e la nostra creatività per creare oggetti unici e originali, prestando sempre grande attenzione alla ricerca e al riuso/riutilizzo di materiali e materie del nostro territorio, realizzando i nostri gioielli sempre e solo in collaborazione con maestrane artigiane delle nostre regioni, ognuna delle quali ci offre una  ricchezza di cultura e di materiali ineguagliabile.

 

Lavorare con esperti artigiani locali ci permette inoltre di sostenere le tante e svariate arti e specificità italiane e ci consente un accurato controllo della filiera produttiva- dai metodi di lavorazione, alla scelta dei materiali fino alle capacità di saperli impiegare e lavorare nel modo migliore- che si riflette in una qualità del prodotto finale molto alta.”

 

Questa conoscenza, cosi approfondita dei territori e delle loro potenzialità, ci conferma Alessandra che rappresenta anche un’importante fonte di ispirazione per le creazioni di Anna e Alex. Le loro collezioni raccontano sempre una storia o seguono comunque un tema specifico che viene sviluppato partendo dalle (tante) loro idee ma anche delle molte ispirazioni che arrivano proprio dalle storie del territorio, dalla natura, dall’arte e dall’architettura del nostro paese.

 

“La ricchezza dei nostri territori è immensa e unica, come uniche, ripeto, sono le capacità dei nostri artigiani che rappresentano un reale patrimonio da salvaguardare. E’ dunque fondamentale supportarli e sostenerne il futuro, investendo sui giovani, e ce ne sono , che hanno capacità e volontà di impegnarsi in questi percorsi.”

 

 

 

SCENARI FUTURI

 

Il mondo corre molto veloce, l’immediatezza del digitale è un’esperienza dalla quale non si può prescindere e dalla quale non si torna indietro, commenta Alessandra è perciò per tutti gli imprenditori è necessario non fermarsi mai, essere sempre propositivi, rimanere in ascolto, essere curiosi e anche capaci di reinventarsi, trovare nuove soluzioni e nuove attenzioni verso i propri clienti.

 

Ma accanto a questo aspetto Alessandra ci pone il tema della riflessione, del valore delle esperienze quali espressioni di un nuovo lusso. “Esclusività, unicità, ma anche una ritrovata lentezza, rappresentano per me il vero lusso, certamente per quanto concerne le esperienze personali, ma anche nei confronti degli oggetti. Per questo l’attenzione al dettaglio, alla storia dei prodotti,  alla loro sostenibilità, sono i valori che non abbiamo mai abbandonato e  per i quali i nostri clienti continuano a sceglierci”

 

Visita Anna e Alex su https://annaealex.com/anna-e-alex/