HOMI Fashion&Jewels mette in mostra il Commercio Equo e Solidale

fieramilano, Rho
17_20 FEB 2023

News

HOMI Fashion&Jewels mette in mostra il Commercio Equo e Solidale

A Settembre 2022, la manifestazione ospiterà diversi brand che appartengono a Equo Garantito: un’associazione che da oltre 30 anni promuove il commercio Equo e Solidale. Il presidente David Cambioli ci ha raccontato come si sviluppa questa realtà e cosa significa farne parte.

Come nasce la vostra realtà? Quali sono gli obiettivi? 

 

Equo Garantito è l’associazione italiana delle imprese di Commercio Equo e Solidale che, da oltre 30 anni in Italia, producono, importano e rivendono i prodotti del Commercio Equo e Solidale rispettando gli standard internazionali.

 

Le organizzazioni aderenti ad Equo Garantito sono infatti monitorate attraverso un sistema di garanzia certificato e possono utilizzare il marchio sui loro prodotti.

 

Equo Garantito rappresenta e promuove le aziende del Commercio Equo e Solidale che perseguono gli obiettivi di lotta ai cambiamenti climatici e di giustizia sociale ed economica. Il Fair Trade ha una visione: un mondo in cui le pratiche commerciali siano più eque e sostenibili e contribuiscano a promuovere sviluppo, solidarietà, rispetto per le persone e per l’ambiente.

 

 

Quali sono le caratteristiche delle vostre realtà?

 

Le realtà aderenti ad Equo Garantito che partecipano alla prossima edizione di HOMI Fashion&Jewels, promuovono i principi di un’economia di giustizia ed abbigliamento ed accessori artigianali provenienti da Asia, Africa e America Latina.

 

La cooperativa AltraQualità, da 20 anni lavora per creare percorsi etici nel campo della moda, mentre EquoMercato è una cooperativa lombarda che dal 1993 importa da diverse piccole associazioni di produttori di Africa, Asia e America Latina rispettando i criteri del commercio equo e solidale. L’Associazione RAM, invece, dal 1988 è specializzata nell’artigianato del subcontinente indiano e del sud est asiatico, realizzato partendo dalle materie prime disponibili nel paese di produzione con un focus su riciclo e upcycling. LOOM Fair Trade è una cooperativa senza finalità di lucro nata nel 2014, il suo obiettivo è quello di sostenere progetti di commercio equo e solidale: in seguito alla visita nei laboratori tessili in Vietnam, importa sciarpe artigianali e accessori prodotti nel rispetto dei principi del commercio equo e solidale. Meridiano 361, infine, è una impresa sociale del territorio di Reggio Emilia che importa prodotti realizzati principalmente da gruppi di artigiani di Madagascar, Indonesia, India e Ecuador.

 

 

Quali novità potremo scoprire a HOMI Fashion&Jewels?

 

AltraQualità ci porterà in Vietnam con una linea di borse e accessori realizzati in un laboratorio artigianale che forma e garantisce un impiego stabile a persone a basso reddito e con problemi di disabilità: una varietà di tessuti naturali e sintetici per un’alternativa all’uso della pelle.

 

Con EquoMercato voleremo in India, grazie a una collezione di borse ed accessori in pelle di alta qualità artigianale, ma anche in tessuto realizzato con un filato interamente ricavato dal riciclo delle bottiglie in PET: 39 bottiglie in PET = 1 mq di tessuto riciclato!

 

RAM porterà borse ed accessori realizzati riciclando reti da pesca e zanzariere, borse e bottiglie di plastica, mentre LOOM ci stupirà con sciarpe e accessori in tessuti realizzati con filati 100% naturali in comunità rurali vietnamite, colori ecologici certificati Azo-Free (cioè non dannosi per l'uomo e per l'ambiente). La seta prodotta in loco, grazie all’ambiente incontaminato, è tra le più pregiate e apprezzata per le sue caratteristiche di resistenza, morbidezza e colore bianco perla.

 

Meridiano 361 ci farà scoprire linee di bigiotteria in tagua – detto anche avorio vegetale – e diversi semi provenienti dalla foresta amazzonica. La tagua viene ricavata dal seme di una palma che cresce nella foresta pluviale e la sua malleabilità ne consente la lavorazione, mentre dopo l’essicazione il seme diventa duro e mantiene la forma che gli viene data. Il colore al naturale è simile a quello dell’avorio animale, caratterizzato da sfumature che lo rendono unico. L’uso dei semi di tagua è quindi sostenibile per due motivi: non solo aiuta a preservare le foreste pluviali, ma fornisce anche un’alternativa all’avorio aiutando a proteggere gli elefanti in tutto il mondo.